venerdì 29 giugno 2012

My homemade chalkpaint

Yesterday has been a little less hot than in recent days
so I could start to dedicate myself to one of my favourite jobs:
painting
or better ... white wash everything!

Ieri è stata una giornata meno afosa dei giorni scorsi
e mi sono potuta dedicare ad uno dei miei lavori preferiti:
dipingere
o meglio... pitturare di bianco ogni cosa !




I tried many recipes of home made chalk paint
and I found my favourite one:
4 parts of water satin enamel  and 1 part of calcium carbonate (caco3)
(I found calcium carbonate (caco3) in chemistry for few euro)
You only have to mix them together
(Thank you darling Anita for your advice!)

Ho provato diverse ricette di Chalk paint fatta in casa
e questa è quella che mi ha dato il migliore risultato:
4 parti di smalto all'acqua satinato e 1 parte di carbonato di calcio
(che ho trovato in farmacia per pochi euro)
Si devono solo mescolare bene insieme i due ingredienti
(grazie cara Anita per il tuo consiglio!)




So I started with a little orrible frame
continued with a couple of little cabinets I found left in home
and started to paint DOORS!

Così sono partita da un'orribile cornice
ho proseguito con un paio di mobiletti che avevo trovato in casa
ed ho iniziato a dipingere le PORTE! 



I've read in many blogs that 2 coats are enough to cover
but I needed 3 coats
to achieve the result that I wanted

Ho letto in diversi blog che due mani sono sufficienti per coprire
ma io ne ho dovute passare 3
per raggiungere il risultato che volevo 



and it's TRUE! You don't really need to sand before painting!
paint sticks perfectly even on a semi.gloss surface !!

ed è VERO! Davvero non c'è bisogno di cartavetrare prma di dipingere!
La vernice aderisce perfettamente anche su una superficie semilucida!! 



To paint doors I'm using a small roller:
it allows a very precise work, no lines, and fast

Per dipingere le porte sto usando un piccolo rullo:
consente di fare un lavoro molto preciso, senza righe, e rapidissimo 



Hugs my friends
I'm lost in white.... for few days!!

Buona giornata cari amici!
sono persa nel bianco... per qualche giorno!!


 *   *   *




SOME MORE INFORMATIONS

QUALCHE INFORMAZIONE IN PIU'


I received many question by mail about my chalk paint and here are some  more informations

Ho ricevuto molte mail con richieste di qualche spiegazione sulla chalk paint, ecco qualche informazione in più:

La chalk paint è una pittura che ha la principale caratteristica di avere un aspetto opaco e gessoso.
E' inoltre facile da cartavetrare per ottenere un aspetto shabby.
 
La Chalk Paint è stata diffusa commercialmente da Annie Sloan
e i suoi prodotti si trovano anche in Italia. Nei blog se ne parla come di un prodotto di altissima qualità.


Nel web si trovano molte ricette per creare la chalk paint in casa.
Tra le varie, quella che mi ha dato il risultato migliore è quella con proporzioni 1 a 4
ovvero 4 parti di smalto satinato all'acqua e 1 parte di Carbonato di calcio (CaCo3) in polvere
Io uso come misurino un vasetto di yogurt.
(Qualsiasi misurino usiate è imporatante solo mantenere le proporzioni )

Per preparare la chalk paint si deve solo unire la polvere di carbonato di calcio
allo smalto, che può essere di qualsiasi colore, e mescolare bene (anche con un vecchio frullino da cucina)
per eliminare tutti i grumi che si formano.

Non è necessario aggiungere acqua
(se non qualche goccia nella pittura che vi è avanzata, nel caso sia diventata troppo spessa)

Non è necessario prima cartavetrare l'oggetto da colorare.
(se non nel caso in cui lo necessiti la superficie)

Tenete presente che la chalk paint asciuga molto rapidamente
quindi è preferibile procedere su superfici limitate.

Io ho ottenuto il risultato ottimale con 3 mani
(ad alcuni  sono stati sufficienti 2 soli passaggi)

Il Carbonato di Calcio (CaCo3) è reperibile nelle farmacie


*****************
(english)

Chalk Paint is a painting that has the main characteristic of having a dull and chalky appearence.
It's quite easy to sand to obtain a shabby look.
It has been released commercially by Annnie Sloan and all say it's a very high quality product.

Between the various recipes I found in web the best for me is this one:
4 parts of enamel satin water and 1 part of calcium carbonate (CaCO 3) powder
I use as a measuring a cup of yogurt.


 To prepare the chalk paint you only have to add the powder of calcium carbonate
to the enamel, which can be any color, and mix well (even with an old kitchen blender)
to remove any lumps that form.


 No need to add water
(if not a few drops in the paint that advanced, in the case has become too thick)



It is not necessary to sand the object to be colored
(if not in the case the surface needs)
  Chalk paint dries very quickly, so it is better work on small surfaces.
  I have obtained the best results with 3 hands
The calcium carbonate (CaCO 3) is available in pharmacies
Good job to eveyone!
Buon lavoro a tutti!


Questo post è linkato con: Miss mustard seed Furniture feature friday
                                       My Romantic Home Show and tell friday 


This post is linked with:  Miss Mustard seed Furniture feature friday
                                   My Romantic Home Show and tell Friday 
Cedar Hill Ranch Cowgirl Up


51 commenti:

  1. Was man aus alten staubigen Möbeln doch so zaubern kann! Wunderschön!
    Liebe Rosaliegrüße ∙∙♥♥∙∙

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato con il carbonato di calcio!!!...per le porte indubbiamente trovo che il rullo sia la soluzione migliore...
    Io proverei a scartravetrare un po' almeno la cornice....per far riaffiorire il colore originale!!
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  3. Riesco a fatica a trattenere la mia linguaccia di toscanaccia DOC...dico solo che FORTUNA hai avuto a trovare quei mobili in casa!!!!Ma cosa te ne fai di due????? Passo stasera a prenderne uno....non importa che me lo vernici...faccio da sola.....e non aggiungo ALTRO......
    Grazie anche della formula magica per dipingere le superfici senza passare la cartavetra...operazione che odio.....
    Lelia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leliù... tra tonnellate di ciarpame... e quei due lì non sono un granchè. Ma se mi passi a trovare ... vieni a vedere! =)

      Elimina
  4. Wow, you did great painting job, I'm also lost in white. I made also few repaintings and used 3 coats of painting too. Maybe it depends on the used paint with or withour base coat. Thanks for sharing the chalk paint receipt, have to try it. Hugs. Renata

    RispondiElimina
  5. Silvietta...mi stai sfidando??????
    Alle otto sono da te......
    Lelia

    RispondiElimina
  6. Cara Silvia,è divertentissimo pitturare tutto di bianco!!
    Penso che sia nell'aria ma questa mattina ho iniziato anche a dipingere degli oggetti che erano mesi che stavano aspettando di essere messi a nuovo!!
    Mi sto divertendo un casino ed il mio piccolo con me!!:DDDD
    Grazie per questa "ricetta" di carbonato di calcio,non l'avevo mai usato sino ad ora,sui mobili che ne hanno bisogno io metto la cementite!!;DDDD
    Che ovviamente costa molto di più,devo provare con il tuo consiglio!!
    Buon lavoro!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  7. Carissima, certo che hanno proprio cambiato faccia!!! Finalmente sei riuscita a trovare la formula magica esatta..sai che risparmio di tempo e sudore non dover grattar via tutta la vernice precedente?? Quasi quasi mi metto subito anch'io all'opera ;)
    Bacini baciotti
    paola

    RispondiElimina
  8. è ufficiale ...non potrai più dire che ti hanno lasciato in casa un sacco di robaccia....
    questi due mobiletti sono favolosi (oddio ora che sono stati trasformati lo sono!!)
    e poi di la verità ... ma quanto è comodo poter dipingere nel tuo giardino senza paura di sporcare?
    se non fossi così distante mi piacerebbe proprio venire a trovarti per spiare un po' il tuo castello!
    un bacio e buon lavoro

    RispondiElimina
  9. Non sembrano nemmeno gli stessi mobili!!! Tengo buona la formula che usi, non si sa mai. ciao

    RispondiElimina
  10. Bella questa formula del carbonato di calcio!!!!
    Molto molto interessante!!!!!!
    Cavoli però Silvia,anch'io ho un po di cosine da sbiancare
    (tra cui un bellissimo mobiletto che mi sono portata a casa dalla francia)....ma non riesco mai a trovare il tempo!!!!!!
    Ma non è che se ti porto qualcosa .....il tuo pennello si allunga un pò?.....
    Vai così Silvia, la tua casa sarà super Shabby....
    Buon lavoro
    Monica

    RispondiElimina
  11. Mitica Silvia, sei partita in quarta...adesso spero di godermi un bel po' di post before/after con ricetta magica...ehehehehee
    Allora si può fare in casa questa vernice senza ricorrere alle costosissime in commercio?
    Proverò, anche perché con il mio braccio ormai sbilenco carteggiare è un martirio!
    Grazie :D

    RispondiElimina
  12. I fregi del mobile sono davvero messi in risalto dal bianco. Molto belli!

    Buon lavoro.

    Fra

    RispondiElimina
  13. You are very busy dear Silvia, but it's so good to paint it all!

    Many hugs from here...

    Ingrid

    RispondiElimina
  14. Anche io uso il rullo per superfici lisce, è meglio! Posso chiederti che cosa è la chalkpaint, ne ho sentito e visto sui blog americani, ma non capendo l'inglese non ne ho capito i vantaggi rispetto al normalissimo smalto? Sono curiosa proprio, chissà potrei provarla!
    Bellissima la trasformazione di mobili e cornici, non sono più gli stessi!!!

    RispondiElimina
  15. Allora funziona? Non devo più impegnare il rene rimanente ed eventualmente una cornea per comprare laAscp? Se funziona vengo a Bologna e ti faccio un monumento proprio a fianco del Nettuno. Baci. Eli

    RispondiElimina
  16. Silvia, ma a cosa serve il carbonato di calcio? Non sono sicura di aver capito bene, se lo usi insieme alla pittura, riesci a fissare meglio il colore anche senza scartavetrare? Beh, se così fosse, è davvero un'ottima dritta!

    Baci

    Viviana

    RispondiElimina
  17. Silvia,
    LOVE that table.Painting it brought out all of the details.So pretty!
    (((Hugs)))
    Anne

    RispondiElimina
  18. How good you are. This is so great.

    RispondiElimina
  19. It is great Silvia !!..love what you have done...xxx...

    RispondiElimina
  20. Turned out Beautiful !! I cannot wait to see your home!!! more pics please!!!

    RispondiElimina
  21. oh! Caspita questa non la sapevo! Mi tocca provare visto che per comprare una specie di chalk paint devo fare 40' di macchina! Grazie per la tua dritta e complimenti per i graziosi mobiletti ad avercene di così belli!!!^___^

    RispondiElimina
  22. Ciao Silvia,adesso anche le pozioni magiche??? wow,non ci resta che provare,sai che ho perso la voglia di tingere mobili e varie proprio per l'infinità di mani e di carta vetra??? un'ultima domanda,forse sciocca,ma si può usare anche con il colore o solo con il bianco? :DDD
    baci lieta

    RispondiElimina
  23. Wooowwww che risultato!!!! Mi fai venir voglia di tingere tutti i miei mobili!
    Grazie per essere passata a trovarmi!
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  24. Caio Silvia, direi che il tuo AFTER è decisamente Molto ma Molto meglio del Before!!
    Un bacio.
    Morena

    RispondiElimina
  25. Great job, so beautiful:-)
    Thanks for stopping by, hugs Biljana

    RispondiElimina
  26. Bellissimi i mobiletti (nel ciarpame di trova sempre qualcosa) e fantastica tu, quel celeste mi piace un sacco, mi fai pentire dell'acquamarina che ho scelto per la cucina "nuova" della casetta in giardino (poi ti farò vedere cosa è venuto fuori)
    io non ho ancora provato con il cdc, continuo con lo stucco in pasta che mi dà tante soddisfazioni ; ) anche perchè non ho ancora avuto l'occasione di ordinare la polvere magica in farmacia...
    un bacione e buon lavoro, a presto
    michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Michela! Se provi la CP fammi sapere che ne pensi. Poi attendo i vedere la cucina: l'acquamarina è uno dei colori che adoro!

      Elimina
  27. Delizioso il tuo blog Silvia!!
    E molto interessante la dritta sul
    carbonato di calcio, si si davvero interessante.
    grazie e un abbraccio
    Susy x

    RispondiElimina
  28. Wow Silvia, ma quante ne sai???? utilissima questa ricetta della chalk paint DIY...proprio ieri Max mi ha portato a casa un ORRIBILE mensola che dovrei far rinascere...ci proverò con la chalk paint!!!
    Buon lavoro!!!!

    RispondiElimina
  29. Dear,
    I think that with hard work you have done great results . Congratulations !
    Olympia

    RispondiElimina
  30. Ehi......grazie mille degli aggiornamenti! Messaggio forte e chiaro! Al lavorooo!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  31. Brava e meritevole la tua "ricetta" della pittura lavagna; io ho pubblicato tanti post con esempi di questa pittura e constato sempre che sono tra i più letti; complimenti per la tua abilità. Ciao

    RispondiElimina
  32. Questa è proprio la ricetta che cercavo! Ho diversi mobili da tinteggiare ma l'idea di carteggiarli uff!! Invece poterli tinteggiare direttamente con questa formula di 3 parti di vernice ad acqua ed 1 parte di carbonato di calcio è fantastica e viene voglia di mettersi subito all'opera.

    RispondiElimina
  33. May I ask what enamel satin water is? I know what enamel paint is. In the USA it can be oil based or acrylic that is washable to get off of the brushes. These two kinds of enamel can be gotten in a satin finish. Can you please explain for me. I would appreciate. Thanks much. Judy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Judy it is acrilic enamel (the one washable with water). I use the satin finish.
      Hope you can understand my bad english =)

      Elimina
  34. Ciao Silvia - molto interessante! Ho ricevuto un mobile di mia nonna, chè è in marrone e non so come potrei dipingerlo! Guarda una volta nei miei due ultimi post di oggi!
    Ho indicato anche tuo blog!
    Carissimi saluti, Barbara

    RispondiElimina
  35. Cara Silvia grazie per condividere la tua esperienza! Anch'io ho provato aggiungendo gesso ma il risultato non è stato il massimo! proverò allora la tua formula magica!
    Buon lavoro allora con i km di carta da parati!!!!
    Ti abbraccio forte!
    donata

    RispondiElimina
  36. Dear Silvia, you did such a lovely job with the paint, and I love, love your beautiful pieces. So pretty!! Thanks for the link and I featured your post on the ranch's Facebook page. Hugs, Anita

    RispondiElimina
  37. Oh la la, I just LOVE it!
    Very nice~ Thank you for sharing!
    Leticia

    RispondiElimina
  38. Bellissimo risultato, complimenti!

    RispondiElimina
  39. Mi hai aperto un mondo!!! Ma soprattutto se recupero dei vecchi mobili non devo stare lì a carteggiare sprecando tempo, fatica e altra fatica per pulire tutto dopo!

    RispondiElimina
  40. Ciao Silvia, stavo girovagando in cerca di ispirazione e ho trovato il tuo lavoro. Proprio ieri ho comprato in un mercatino una piccola libreria molto simile a questa!
    Penso che utilizzerò i tuoi consigli per lavorarla grazie!
    mi unisco subito al tuo blog - ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  41. Ciao Silvia, son finita per caso nel tuo blog e ne sono rimasta colpita.Mi potresti dire se per l'effetto shabby lo smalto vada carteggiato quando è completamente asciutto e ancora se il carbonato di calcio si possa addizionare con gli stessi risultati ad un comune colore acrilico?

    RispondiElimina
  42. I too use hand-made chalk paint with calcium carbonate. The results are perfect. Isn't?

    RispondiElimina
  43. Splendido blog, curato con passione e amore.
    Sono appassionata di tutto ciò che è vintage e usurato dal tempo. Conoscevo i prodotti Anne Sloan, ma sono molto costosi.
    Leggere i tuoi consigli su come ottenere una chalk paint casalinga è stato illuminante!
    Ho ordinato subito il carbonato e iniziato a tingere un vecchio specchio anni '60.Senza carteggiare...
    Il risultato estetico è buono, ma basta pochissimo per graffiare la superfice e ricompare il colore originale.
    Come mai? forse non è sufficiente la quantità di carbonato?
    Il composto risulta già troppo denso e non so se posso aggiungerne una quantità maggiore. Ho utilizzato le dosi consigliate. Grazie e buon lavoro!

    RispondiElimina
  44. Ciao, complimentoni per i tuoi lavori e per questa magica ricetta.. a tal proposito vorrei sapere ma lo smalto all'acqua satinato deve essere quello murale o quello per i vari materiali (legno, metallo, ecc.)??
    Grazie di cuore se avrai la pazienza di rispondermi!

    RispondiElimina
  45. Ecco, proverò dunque con la tua ricettina...mi avevano consigliato di fare un giretto da te e son contenta di aver scoperto tutto questo... giusto qualche gg fa postavo di un tavolino che mi è tornato a casa e che vorrei ridipingere...
    quindi grazie, grazie di cuore!

    ciao
    Lisa

    RispondiElimina
  46. Grazie per la ricetta!!!Voglio proprio provare...sto cercando di trasformare delle sedi anni '60 e voglio proprio vedere...speriamo che sia facile trovare il carbonato di calcio...da altre parti ho letto che si aggiunge del gesso finissimo...tu che ne pensi? Grazie Caty.

    RispondiElimina
  47. Questa è una ricetta fantastica...
    Un consiglio eccezionale!!!
    Voglio provare non appena mi rimetto,se poi ho qualche dubbio ti contatto:)
    Bacio
    Gilda

    RispondiElimina
  48. Ciao! Sono arrivata con un pò di ritardo sul tuo blog, purtroppo...Io vorrei rinnovare i mobili della mia cucina e utilizzare la tua ricetta per la Chalk Paint, usi ancora questa o nel frattempo ne hai trovate di migliori?
    E, secondo te, più o meno quanto materiale devo comprare? Grazie mille!! Ho davvero bisogno di un consiglio prima di iniziare l'impresa :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...